1 . IL PRETE CHE VORREI

Il mio amico  C., cattolicamente impegnato su un piano critico costruttivo, mi diceva “devo dirti la verità, nella mia vita di preti ne ho incontrati tanti, anche di livello elevato nella gerarchia ecclesiastica, ma come questo Papa non ne ho mai visti. Questo qui, a volte, ti viene voglia di chiamarlo Gesù; alcuni di quelli che ho incontrato a volte facevo fatica a chiamarli con il loro titolo, anche il più modesto”.

L’ho fermato “mi sembra che tu stia un po’ esagerando adesso; perché sei sotto l’influsso dello shock emotivo che Francesco ti regala col suo comportamento; ma mi pare che in circolazione di  preti come vorresti, e come vorrei anch’io, un po’ ce ne siano a tutti i livelli: magari non saranno numerosi come vorremmo, però ce ne sono  e non si può ignorare questa realtà, a meno di essere pregiudizialmente schierati sul fronte della critica distruttiva. Certo questo Prete fa notizia, ma se leggi il Vangelo ti accorgi che non fa altro che applicarlo alla sua vita quotidiana in tutta semplicità…”

“E ti par poco?!”… Mi interruppe gridando,con veemenza,  l’amico “in un mondo alla deriva che è in cerca di una dimensione spirituale vera in cui specchiarsi senza recitazione di facciata, di uomini veri, che prima di tutto sono uomini, al di là dei paludamenti del ruolo!!!” .

Non ho saputo cosa rispondere, perché una cosa è certa:  Francesco è il prete che anch’io vorrei.

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2023 by Random Musings. Proudly created with Wix.com